Turismo sostenibile: stato dell’arte e nuove possibilità

Volnatino 19 febbraio_rimini.inddSi terrà giovedì 19 febbraio 2015 a Rimini, a partire della 9:30 presso la sala Convegno del Palazzo del Turismo, il convegno “Turismo Sostenibile: stato dell’arte e nuove possibilità per il territorio”, organizzato da Legambiente Emilia-Romagna con il patrocinio del Comune di Rimini ed il supporto del Marina di Rimini, che per il periodo invernale ospita la nostra storica imbarcazione “Goletta Verde”.
Sarà l’occasione per discutere con i portatori di interesse sulle prospettive future offerte al nostro territorio dallo sviluppo del turismo sostenibile. Un momento di scambio di informazioni e di proposte, tra i rappresentanti delle istituzioni ed esperti nazionali del settore.

Dopo i saluti iniziali del Comune di Rimini e l’apertura di Lorenzo Frattini (Presidente Legambiente Emilia Romagna), la prima parte della mattinata sarà dedicata all’approfondimento sullo stato dell’arte del Turismo Sostenibile in Emilia Romagna, a confronto con altri territori italiani ed europei, grazie agli interventi di Andrea Corsini (Assessore al Turismo e Commercio regione Emilia Romagna), Paolo Grigolli (Direttore della Scuola Management Turismo della Trentino School of management), Flavia Coccia (del Comitato per il Turismo Accessibile presso il MiBACT), Maurizio Davolio (Presidente di AITR) e Sebastiano Venneri (Responsabile Territorio e Innovazione Legambiente Onlus).

La seconda parte della mattinata vedrà la presentazione di tre esperienze pratiche di turismo sostenibile sviluppate nella zona del riminese. Volontarimini esporrà l’indagine fatta sull’accessibilità di Rimini e delle sue spiagge ai disabili; Davide Gnola (Vicepresidente Ass. Musei Marittimi del Mediterraneo) racconterà come la riscoperta dell’identità marinara possa essere un’opportunità per un turismo sostenibile; Massimiliano Ugolini (Presidente di Legambiente Santarcangelo di Romagna) approfondirà il Progetto per la valorizzazione storico-ambientale della Valmarecchia.

Fonte: http://www.legambiente.emiliaromagna.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...