Sabato 19 marzo spegnete le luci e accendete le fiaccole, per la legalità e per l’ambiente

bannerSabato 19 marzo ci sarà un doppio, anzi, triplo appuntamento da non perdere. A Parma l’associazione Libera contro le mafie ha organizzato l’annuale fiaccolata in ricordo delle vittime innocenti di mafia (la manifestazione nazionale si terrà il 21 marzo a Messina e in contemporanea in tante città d’Italia tra cui Reggio Emilia). Quest’anno la manifestazione di Parma assume ancora più valore alla luce dei numerosi arresti dei mesi scorsi, scaturiti dall’inchiesta Aemilia.

Come indicato nel seguente comunicato stampa, il ritrovo della manifestazione è fissato per le ore 18 in piazzale Santa Croce (Parma).

Il 19 marzo ricorre anche l’iniziativa mondiale promossa dal WWF in difesa dell’ambiente e contro il cambiamento climatico. Alle 20.30 scoccherà “L’Ora della Terra”. 60 minuti in cui si spegneranno le luci di case, edifici e monumenti così da ridurre le emissioni di CO2 e di sostanze inquinanti in aria. Di seguito il video promo dell’evento.

Infine, sempre il 19 marzo ma a Modena, ci sarà un incontro che mette assieme legalità e ambiente. L’Arpae dell’Emilia Romagna, Legambiente e Libera hanno organizzato un dibattito dal titolo “Ecogiustizia è fatta. Dopo 21 anni gli ecoreati sono nel codice penale” L’incontro si terrà dalle ore 10.00 alle 13.00 nell´aula magna dell´Istituto “Fermo Corni” (Viale Leonardo da Vinci 300). Qui il link del sito dell’incontro e il programma.

Comunicato Stampa Libera Parma:

Sabato 19 marzo, in occasione del 24°anniversario della morte di don Peppe Diana, si svolgerà a Parma l’ormai tradizionale fiaccolata in ricordo delle vittime innocenti di mafia. Il corteo, organizzato dal Coordinamento provinciale di Libera, prenderà vita da piazzale Santa Croce, dove il concentramento è previsto per le ore 18:00, per snodarsi in seguito fino a Piazza Garibaldi dove si terrà il momento conclusivo dell’appuntamento.

Don Peppe Diana venne assassinato a Casal di Principe dalla camorra il 19 marzo del 1994. Sfidò apertamente la mafia tramite una lettera volta a spronare la cittadinanza a non abbassarsi davanti ai Casalesi, un documento intitolato “Per amore del mio popolo”.

La fiaccolata, oltre a ricordare il sacrificio di centinaia di donne e uomini liberi, intende pertanto ribadire che per amore del proprio popolo a Parma nessuno, istituzioni, Curia, industriali, commercianti, ordini professionali, media, potrà e dovrà ancora tacere ignorando quelle mafie, le collusioni e le relazioni pericolose che stanno mettendo a repentaglio il futuro di questa città.

Il Coordinamento provinciale di Libera

Video promo WWF “L’Ora della Terra”

Un pensiero su “Sabato 19 marzo spegnete le luci e accendete le fiaccole, per la legalità e per l’ambiente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...