“Difendi il tuo ambiente”, a maggio ciclo di incontri tecnico-scientifici con il Consorzio di Bonifica Parmense

FRONTE A4 maggio 2015 1.Comunicato Stampa del Consorzio di Bonifica Parmense (www.bonifica.pr.it)

Incontri tecnico-scientifici su temi ambientali organizzati dal Consorzio dall’Appennino alla Bassa. In arrivo il presidente nazionale delle bonifiche Vincenzi e  collaborazione di ricerca con Università di Parma, Prefettura e Coldiretti su acque e animali infestanti.

Parma, 30 Aprile 2015 – Maggio è il mese in cui da sempre i Consorzi di bonifica italiani promuovono la trasparenza del proprio operato organizzando incontri sul territorio volti a sensibilizzare la cittadinanza su tutti i temi e le criticità ambientali che coinvolgono direttamente il personale consortile durante l’intero anno di lavori effettuati in tutta la provincia. Quest’anno la Bonifica Parmense ha cambiato radicalmente la proposta offerta alla cittadinanza ideando una serie workshop tecnici e eventi itineranti [leggi il programma completo degli eventi] dall’ Appennino alla Bassa con l’intento di approfondire a livello scientifico tematiche molto concrete legate alla pianificazione di diverse migliorie ambientali.

Il primo appuntamento in calendario è previsto per lunedì 4 maggio quando all’interno della sala civica di Fornovo alle ore 10 si troveranno, oltre al sindaco Emanuela Grenti, al presidente e direttore generale del Consorzio Luigi Spinazzi e Meuccio Berselli, e al Delegato della Provincia di Parma Gianpaolo Serpagli, i relatori Francesco Vincenzi presidente nazionale ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche Italiane), Mauro Tonello presidente regionale Coldiretti e l’assessore all’Agricoltura Emilia Romagna Simona Caselli. L’incontro che farà un bilancio sul progetto Difesa Attiva sarà moderato dal giornalista Paolo Maria Amadasi.

Il giorno 19 maggio nell’Aula Magna della Facoltà di Veterinaria il tema trattato sarà “Nutrie che fare?”, pensato in sinergia con l’Università di Parma che interverrà proponendo studi di ricerca aggiornati sull’argomento con il Direttore del Dipartimento Scienze Medico-Veterinarie Attilio Corradi, la dottoressa Cristina Marchetti, l’esperto Roberto Cocchi dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e il “castorologo” Samuele Venturini. Il direttore di Coldiretti Parma Alessandro Corsini  proporrà un monitoraggio aggiornato delle conseguenze e ripercussioni negative causate dalla presenza delle nutrie in agricoltura. Le conclusioni saranno tratte dal Prefetto di Parma Giuseppe Forlani. Parteciperanno anche i rappresentanti di Provincia, Legambiente e naturalmente del Consorzio.

Il 22 maggio, presso l’impianto idrovoro di “Bocca d’Enza” di Mezzani, si terrà l’evento educational per un centinaio di giovani studenti delle scuole Primarie del parmense “Acqua e Territorio”, organizzato insieme ad URBER (Unione Regionale Bonifiche ER) con l’animazione dell’attore Lorenzo Bonazzi e con la partecipazione dei laboratori attivi messi in piedi dai Parchi del Ducato che presenzieranno in loco con il presidente Agostino Maggiali. Sempre il 22 in tarda mattinata il Consorzio sarà protagonista all’Unione Parmense Industriali, nella sede di Palazzo Soragna, per illustrare dettagliatamente ai soggetti economici le novità proposte dal nuovo Piano di Classifica regionale in fase di approvazione.

Il mese di incontri si concluderà infine sabato 23 alle 10 alla Rocca di Fontanellato con un workshop sulla qualità delle acque irrigue finalizzata alla produzione di alimenti, tema rilevante, strettamente connesso ad Expo2015.

UFFICIO COMUNICAZIONE E STAMPA

CONSORZIO DELLA BONIFICA PARMENSE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...