Domenica 25 novembre escursione sui Sentieri Partigiani a Madonna della Fosa (Specchio – PR)

Articolo di Giacomo Guidetti. Fonte: Terre Emerse.

Gli strani affioramenti di Arenaria, il misterioso Castelcorniglio e la sensazione che in questi luoghi il tempo si sia fermato. Questi gli ingredienti che rendono vario e sorprendente questo itinerario a cavallo tra la Val Pessola e la Val Ceno, che tocca numerosi luoghi legati alla resistenza come Specchio e Castelcorniglio. Ci accompagnerà Costanza Guidetti (Ricercatrice presso Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea – Parma), che ci racconterà i fatti storici accaduti in queste luoghi millenari.

PROGRAMMA

Lasciate le auto a Specchio, paese dalla storia millenaria, ci dirigiamo in discesa, verso Castelcorniglio attraversando degli spettacolari affioramenti di Arenaria di Ranzano. Da qui si segue il sentiero in salita che, attraversati numerosi paesini abbandonati arriva sino alla caratteristica Madonna della Fosa a cavallo tra la Val Ceno e la Val Pessola. Da questo punto panoramico si prosegue il percorso lungo il sentiero che ci riporta a Specchio concludendo questo bellissimo anello. Terminata l’escursione è possibile rifocillarsi con una lauta merenda presso il ristorante di Specchio.

  • Partenza: Specchio
  • Difficoltà: facile
  • Dislivello: salita+300 metri
  • Durata: 4,00 ore
  • Pranzo: al sacco.

Informazioni utili e regolamento

  • Luogo e ora di ritrovo: Specchio (Frazione di Solignano) ore 10,00
  • Pasti: i pranzi sono normalmente previsti al sacco.
  • Quota individuale: La quota individuale di € 15,00 comprende: servizio di accompagnamento da parte di Guida Escursionistica abilitata, Accompagnamento di uno ricercatore sulla resistenza, spese di organizzazione generale ed assistenza logistica in loco. La quota non comprende: trasporti, pasti e tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota comprende”.
  • Pagamento: In loco, direttamente alla Guida.  
  • Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e possibilmente alti alla caviglia, abbigliamento comodo per camminare, giacca impermeabile, zaino per escursioni giornaliere, bastoncini telescopici e borraccia. Per eventuali dubbi sull’equipaggiamento chiedere direttamente alla Guida.

Regolamento escursioni.

  • è facoltà della Guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;
  • è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
  • è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla Guida senza allontanarsi;
  • chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della Guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
  • è facoltà della Guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni meteorologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la Guida reputi valida a giustificare tali variazioni.
  • è cura della Guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
  • è facoltà della Guida escludere dalle iniziative i partecipanti che con il loro comportamento compromettano il buon esito dell’iniziativa o mettano a repentaglio la propria od altrui incolumità.
  • Minorenni: i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.
  • I cani possono essere portati alle escursioni solo previa autorizzazione della Guida, e comunque solo se permesso dalle norme vigenti.
  • Chiediamo cortesemente durante le escursioni di tenere il cellulare con la suoneria disattivata, allontanandosi dal gruppo per effettuare eventuali telefonate, salvo casi di necessità.
  • Al momento del saldo dell’iniziativa il partecipante autorizza l’utilizzo da parte di Terre Emerse di immagini fotografiche o video che lo ritraggono, riprese durante lo svolgimento delle attività organizzate. Terre Emerse si impegna ad utilizzare tali immagini esclusivamente per la promozione delle proprie attività, e a non cederle a terzi o utilizzarle per fini differenti o per utilizzi commerciali diversi.

Info: http://www.terre-emerse.it/programma-escursioni/157-sentieri-partigiani-madonna-della-fosa.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...