Salvare l’Italia dall’asfalto e dal cemento

salvare l'italia dall'asfalto e dal cementoL’assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2015 l’anno internazionale del suolo, riconoscendo a questa risorsa naturale un ruolo fondamentale per l’ambiente e le persone.

Nel nostro Paese le amministrazioni locali e i governi nazionali non hanno però considerato l’importanza di preservare il terreno e quasi sempre hanno varato politiche e piani urbanistici che sono sempre andati nella direzione opposta: cementificare e ridurre il suolo agricolo.

L’eccessivo consumo di suolo agricolo è quindi un problema attuale e che solo da pochi anni, grazie all’impegno di ricercatori e associazioni ambientaliste, sembra essere stato riconosciuto tale da alcuni sindaci e governatori.

Di questo tema se ne parlerà lunedì 23 marzo con Domenico Finiguerra, fondatore di Salviamo il Paesaggio ed ex-sindaco di Cassinetta di Lugagnano.

Domenico Finiguerra presenterà il suo libro “8 Mq. al secondo”.

L’incontro si terrà a Parma presso la Sala Civica Bizzozero (via Bizzozero, 19) alle ore 20.45. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Lesignano Futura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...