Il Taccuino di Darwin alla Festambiente di Legambiente Parma

festambiente2festambienteParma e… Comunità, questo il titolo della seconda edizione di Festambiente Parma, la tre giorni di incontri, musica e divertimento organizzata dall’associazione Legambiente Parma.

Il programma è ricco di iniziative e tanti sono i temi che verranno affrontati nei vari dibattiti. Si parlerà di ecolegalità, cambiamenti climatici, agricoltura e ambiente. Le attività ricreative si svolgeranno all’aperto nel caso il tempo sia bello, oppure al chiuso in caso di mal tempo. L’intera festa si terrà presso il Podere Bizzozero di Parma nelle giornate di venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 maggio.

L’edizione di quest’anno vedrà la partecipazione del Taccuino di Darwin con Andrea Merusi, fondatore e coordinatore del progetto, invitato a presentare il libro di Anna Kauber “Le Vie dei Campi”. Insieme all’autrice si parlerà di agricoltura e ambiente, al dibattito parteciperanno anche il prof. Andrea Fabbri, ideatore del master universitario “Mastercomet”, e il presidente di Legambiente Parma Francesco Dradi.
L’incontro dal titolo “Agricoltura resistente” si terrà domenica 24 maggio alle ore 18.30, e sarà preceduto da uno spettacolo teatrale e musicale dell’attore Piergiorgio Gallicani e del fisarmonicista Nicholas Forlani.

Di seguito riportiamo l’intero programma della festa a cui vi invitiamo a partecipare.

Festambiente 2015 – Parma e … Comunità

Venerdì 22, Sabato 23, Domenica 24 maggio 2015

Parco Bizzozero – via Bizzozero 19, Parma

Promossa da Legambiente assieme al progetto Prove di Comunità (sostenuto da Forum Solidarietà)

Venerdì 22 maggio

ore 18.30 – Ecolegalità 2.0 Presentazione del video della classe II D del Liceo Bertolucci.

A seguire interventi sulla presenza delle mafie in Emilia-Romagna. (Invitato il giornalista sotto scorta Giovanni Tizian, conduce Enrico Gotti).

ore 21.00 – concerto dei Khorakhané. spazio anfiteatro, parco Bizzozero.

Nati come tribute band a Fabrizio de André, gruppo rivelazione del 2007 al Festival di Sanremo, presentano un repertorio di brani originali su impegno sociale, legalità e ambiente, con sound da diversi stili musicali.

Sabato 23 maggio

ore 15.00 – 19.00

Festa della Rete Laboratorio Compiti e ludoteca del Cigno – Giochi per bambini e non solo. In collaborazione con CNGEI

RiCiclo – Officina ripara biciclette della coop soc. Cigno Verde: porta la tua bici, per una bella sistemata.

ore 17.00: Cambiamenti climatici: come invertire la rotta. Presentazione del libro “La centrale invisibile” di Maurizio Olivieri (già assessore all’ambiente di Montechiarugolo). L’autore ne parla con Lorenzo Frattini, presidente Legambiente Emilia-Romagna

ore 18.00: Lo sviluppo di comunità nella cura del verde urbano. I protagonisti delle esperienze di orto-giardino di scuola Puccini, Picasso Food-Forest, orto-giardino Bizzozero, e via Savani ne parlano con il Comune di Parma. Conduce Cristiana Pongolini (progetto Prove di Comunità).

ore 20.30: Notte da lupi. Lettura teatrale di Mario Ferraguti (e la partecipazione di Andrea Gatti e Paolo Montanari, con lo straordinario accompagnamento al violoncello di Antonio Amadei). Proiezione di foto e video del predatore nei boschi del parmense di Davide e Isacco Zerbini, con i racconti del veterinario Mario Andreani. Al termine: l’ululato del lupo.

Domenica 24 maggio

ore 9.00: Pulizia di aree degradate del torrente Cinghio. Ritrovo in largo Ghidetti (attività extra luogo della Festa).

ore 15.00: apertura Fattoria Bizzozero con cavalli bardigiani e pecore cornigliesi dell’azienda agricola “I Boschi di Fornio”. Battesimo della sella per i bambini.

ore 15.30: Le mini guardie: caccia al rifiuto (il gioco della raccolta differenziata). Attività per bambini e ragazzi a cura delle Gela – Guardie ecologiche volontarie Legambiente

ore 17.00 Agricoltura resistente: l’attore Piergiorgio Gallicani e il fisarmonicista Nicholas Forlani, danno vita a “Le vie dei campi” di Anna Kauber. Alle 18.30 presentazione del libro con l’autrice e Andrea Fabbri (Università di Parma) e Andrea Merusi (Il taccuino di Darwin) .

Sabato e Domenica: Mercatino da due soldi stand del baratto e dell’autofinanziamento delle associazioni con oggetti di recupero o autoprodotti, a cura della rete di Prove di Comunità.

Tutti i giorni dalle 14 alle 22: servizio Bar sotto il portico.

E il carretto dei gelati di Ciacco.

Sabato e Domenica dalle 18 alle 20: torta fritta e salume

Festambiente è possibile grazie all’impegno di Alessandra, Fiorenza, Anna, Cristiana, Ilaria, Lara, Marilena, Mimma, Petra, Beppe, Bruno, Emanuele, Enrico, Franz, Luca, Michele e … tanti altri volontari di Legambiente e delle associazioni che compartecipano all’organizzazione.

Con la partecipazione di:

Rete Laboratorio Compiti

Comitato Bizzozero Solidale

coop. soc. Terra dei Colori

coop. soc. Cigno Verde

CNGEI

Patrocinio richiesto al Comune di Parma

Festambiente Parma aderisce alla rete Festambiente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...