21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno. A Parma la manifestazione regionale di Libera

Il 21 marzo, primo giorno di primavera, sarà la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie. Quest’anno la manifestazione regionale si terrà a Parma a partire dalle ore 9.30.

Di seguito il comunicato stampa dell’associazione Libera Bologna. Dal 1996 il 21 marzo per Libera è la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie. Una giornata in cui il lungo elenco delle vittime innocenti diventa memoria.
Ogni anno una città diversa, ogni anno un lungo elenco di nomi scandisce la memoria che si fa impegno quotidiano. Recitare i nomi e i cognomi come un interminabile rosario civile, per farli vivere ancora, per non farli morire mai. Per farli esistere nella loro dignità.

Il 21 marzo: perché in quel giorno di risveglio della natura si rinnovi la primavera della verità e della giustizia sociale, perché solo facendo memoria si getta il seme di una nuova speranza. Il 21 marzo 1996 a Roma, piazza del Campidoglio, la prima edizione. E poi Niscemi (Cl), Reggio Calabria, Corleone (Pa), Casarano (Le), Torre Annunziata (Na), Nuoro, Modena, Gela (Cl), Roma, Torino, Polistena (Rc), Bari, Napoli, Milano, Potenza, Genova, Firenze, Latina, Bologna e Messina come piazza principale in contemporanea in 2000 luoghi. E infine Locri, in simultanea con 4000 luoghi in Italia e nel resto del mondo.

Ogni piazza, il valore e la testimonianza dell’esserci. Ogni città, un ricordo e una denuncia.
Anni di memoria e impegno. Anni di verità e giustizia. Per le stragi e le vittime delle guerre di mafie. Oltre il settanta per cento delle famiglie delle vittime non conosce la verità sulla morte dei propri cari. E quel giorno – e per tutti gli altri 364 giorni dell’anno – insieme ai familiari tutti diventiamo cercatori di verità.

Quest’anno, la piazza principale del 21 marzo sarà a Foggia, perché quella terra ha bisogno di essere raccontata. Perché le mafie del foggiano sono organizzazioni criminali molto pericolose che facciamo una tragica fatica a leggere. Perché, malgrado l’evidenza, la percezione della cittadinanza è ancora bassa.

Ma contemporaneamente ci saranno migliaia di piazza in tutta Italia. Noi, in Emilia Romagna, saremo a Parma.
Saremo in una città colpita da operazioni e dal processo Aemilia, ma saremo, soprattutto, in una città dove è ancora difficile riuscire a dire che le mafie sono radicate. E’ da tanti anni che lo diciamo, ma sentiamo ancora oggi – quando mancano pochi mesi alla fine del primo grado del processo Aemilia – la necessità di urlarlo forte, insieme: svegliati Emilia!

Ci vediamo il 21 marzo 2018, a Parma, perché dalla memoria nasca un impegno forte, concreto e collettivo.

Un pensiero su “21 marzo: Giornata della Memoria e dell’Impegno. A Parma la manifestazione regionale di Libera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...